lunedì 24 settembre 2018

Hai un sacco di scelte. Se alzarsi dal letto al mattino è un lavoro ingrato e non sorridi regolarmente, prova un'altra scelta

Lucio Occhipinti | 09:32 | Nessun commento

La gente mi dice spesso, "Ma come posso permettermi di vivere in un campervan e viaggiare tutto il tempo?". La mia risposta è assente: "Come puoi permetterti di non farlo?!"


ph www.instagram.com/sardinialandscape

Molte persone vivono vite di tranquilla disperazione, odiando il proprio lavoro e semplicemente sopportando la loro stessa vita. In superficie, tutto sembra a posto. Ma da dentro fuoriesce un grido disperato ma ovattato per una vita di passione, avventura e viaggi. Riassunto in una sola parola è un grido per la propria libertà. Se guardi alla tua vita, probabilmente puoi trovare qualche traccia di ciò. Cosa ci trattiene? Perché non possiamo uscire dalla nostra routine in una nuova ed eccitante vita? Per la maggior parte di noi è la paura. Abbiamo una paura inconscia che un presente sgradevole ma accettabile è migliore di un futuro sconosciuto e pericoloso.

Torre dei Corsari, Sardegna
"Non morirò di una vita non vissuta. Non vivrò nella paura di cadere o prendere fuoco. Ho scelto di abitare i miei giorni, di permettere alla mia vita di aprirmi, di farmi meno paura, più accessibile; per sciogliere il mio cuore fino a quando non diventa un'ala, una torcia, una promessa."
Dawna Markova






Email Newsletter

Like what you read here in this blog post?
Get more like it delivered to your inbox daily.



Nessun commento:

Posta un commento

Designed by Prayag Verma